www.SplendidSiracusa.it
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per proporti annunci pubblicitari. Se vuoi saperne di piu` clicca qui.   Accetto
Il sito web indipendente, illuminante, appassionato, per il turista in visita a Siracusa

SERVIZI E RISORSE PER IL TURISTA
ITINERARI A SIRACUSA
Gli Itinerari più belli, personalizzati sui tuoi interessi di viaggio.
ALLOGGIARE A SIRACUSA
Hotel, Bed&Breakfast, Casa Vacanze? Scegli l'alloggio che fa per te.
ATTRAZIONI A SIRACUSA
Siti Archeologici, Spiagge, Ristoranti, Escursioni, Riserve Naturali, Paesaggi
GALLERIE FOTOGRAFICHE
Il Libro Fotografico su Siracusa
NOTIZIE TURISTICHE
Informazioni e curiosità per il turista.
METEO A SIRACUSA
Che tempo fa? Che tempo farà?
VOLI DA E PER CATANIA
Come raggiungere Siracusa e la Sicilia.
 
ALTRI SERVIZI PER IL TURISMO
 INSERISCI STRUTTURA
 INSERISCI OFFERTA WEB
 MAPPA DEL SITO WEB
 CHI SIAMO - CONTATTI
 SEGNALAZIONE TURISTI
 AGGIORNAMENTI RSS
 ENGLISH NEWS SECTION
 LOGIN - REGISTRATI
 
Seguici su Twitter      


RICERCA SUL SITO :

 Pagine web  Foto



Ebook Fotografico su Siracusa

:: NOTIZIE PER CATEGORIA - Cultura - ::

Rappresentazioni Classiche al Teatro Greco di Siracusa

Il cinquantunesimo Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Greco di Siracusa è in programma dal 15 maggio al 28 giugno 2015, e vede quest’anno protagonista la "Trilogia del mare": tre spettacoli teatrali ambientati nel cuore del mediterraneo, in cui risuonano storie di speranza e tragedie di persone che attraversano questo mare: Supplici di Eschilo, Ifigenia in Aulide di Euripide e Medea di Seneca.

Archiviato con enorme successo il "Festival del Centenario", quest'anno inizia il secondo secolo di attività drammaturgica per quello che rappresenta uno dei teatri più apprezzati a livello internazionale, una delle mete più ambite per i cultori del teatro all'aperto.

Le tre tragedie si alterneranno a giorni alterni a partire da Venerdì 15. La Fondazione INDA ha voluto imperniare i propri sforzi sulla qualità artistica e sull’offerta culturale, e quest'anno ha lanciato le "giornate siracusane", sei giorni (8, 9, 10, 22, 23 e 24 giugno) in cui i residenti a Siracusa potranno accedere ad un prezzo ridotto di soli 15 euro.

Parallelamente alla manifestazione principale, al teatro greco di Palazzolo Acreide, sempre in provincia di Siracusa, si terrà dal 12 al 31 maggio il Teatro Classico dei Giovani, giunto ormai alla sua ventunesima edizione, che vedrà protagonisti gli allievi-attori di tante scuole provenienti dall'Italia e dall'estero.

Il Calendario Completo

FOTO REPORTAGE ANNO 2015

FOTO REPORTAGE ANNO 2014


Postato da Luke Socio Onorario  il 19/04/2015 | Commenta


100 anni di rappresentazioni al Teatro Greco di Siracusa

Il prossimo 16 Aprile 2014 la Fondazione Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA) compie cent'anni! e festeggia l'occasione al Teatro Greco di Siracusa, con la rappresentazione dello spettacolo di prosa "Verso Argo" tratto da Omero, Eschilo, Euripide, Gorgia, ore 17. La stagione 2014 ha carattere di eccezionalità per le rappresentazioni greche classiche, perchè ricorre il centenario della prima rappresentazione teatrale, tenutasi nel lontano 1913, e per questo la manifestazione viene accompagnata da una serie di eventi collaterali e da una ricca proposta culturale sui temi dell'arte drammaturgica.

La stagione 2014 annovera un altro importante numero tondo, il 50. Ricorre infatti quest'anno il cinquantesimo ciclo di rappresentazioni, che dopo la partenza del 1913 e le interruzioni per le due grandi guerre mondiali, fino al 2000 hanno avuto sempre cadenza biennale, e solo da allora vengono riproposte annualmente.

Il 50 Ciclo di Spettacoli Classici, è in programma al Teatro Greco di Siracusa dal 9 maggio al 22 giugno 2014, e vede protagonista la trilogia Orestea di Eschilo: Agamennone, Coefore-Eumenidi, ed una commedia di Aristofane, Le Vespe. Parallelamente alla manifestazione, al teatro greco di Palazzolo Acreide si terrà, dal 12 al 31 maggio, il Teatro Classico dei Giovani, giunto ormai alla sua ventesima edizione, che vedrà protagonisti gli allievi di 80 scuole provenienti dall'Italia e dall'estero.

CALENDARIO

Teatro Greco Siracusa Spettacoli 2013

Per approfondimenti:
   www.indafondazione.org

FOTO ANNI PRECEDENTI

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006



Postato da Luke Socio Onorario  il 30/03/2014 | Commenta


FESTE ARCHIMEDEE

Il «Genio giovanile» è ormai di casa a Siracusa. Dopo l’edizione inaugurale dell’anno scorso, tornano le Feste Archimedee, la kermesse dedicata ai giovani e al loro talento. Dal 4 al 6 luglio, la città patrimonio dell’Unesco ospiterà il grande evento che trasformerà ancora una volta l’isola di Ortigia, nel cuore dell’espressione creativa di bambini e ragazzi. Oltre alla manifestazione, si svolgeranno a Palazzo Borsellino le «Nuove Giornate Pediatriche Siracusane», convegno di aggiornamento scientifico che ospiterà decine di esperti e, per la prima volta, Galatea Ranzi. L’attrice, reduce da Cannes dove è stato presentato il film di Sorrentino «La grande bellezza» che la vede tra i protagonisti, reciterà alcuni brani, tratti dal romanzo «Oceano Mare» di Alessandro Baricco, che hanno come tema gli attacchi di panico.

In un momento i cui i giovani sono sviliti, annientati dalla crisi e da una società che non è in grado di tutelare la loro crescita professionale, le Feste Archimedee vogliono celebrare, invece, la loro creatività. Dando spazio alle tante forme di espressione del genio giovanile, il festival torna dopo il successo dell’anno scorso a dare opportunità di visibilità ai talenti che albergano a Siracusa e in Sicilia. Musica, danza, teatro, letteratura, arte, fotografia e scienza sono i campi in cui saranno chiamati a cimentarsi i ragazzi. Nessun intento competitivo, piuttosto il desiderio di offrire esempi di genialità che siano sprone e stimolo soprattutto per gli adulti.

L’obiettivo dell’evento – ideato da Carlo Gilistro e organizzato da Edda Cancelliere – è attivare, promuovere e valorizzare i migliori estri giovanili del territorio e proporre questa rassegna come incubatore di esperienze scientificamente e artisticamente rilevanti, creando un connubio tra ricerca e creatività, ponendo l’attenzione sulle capacità di un giovane soggetto di trasformare l’idea, il genio, l’estro, in un’opera.

Il tema di quest’anno è dedicato all’energia (rappresentata dall’acqua e dal fuoco) e all’ambiente, come espressioni della vitalità giovanile e dello straordinario paesaggio siciliano, dono e allo stesso tempo responsabilità da trasmettere di generazione in generazione.

Ogni piazza, ogni largo, ogni angolo suggestivo di Ortigia ospiterà un evento: in Piazza Duomo albergheranno la danza e la musica; il teatro troverà spazio all’Ipogeo, lo storico spazio immaginifico recuperato alla città grazie alla performance di giovani attori che l’anno scorso ha portato nelle viscere di Siracusa centinaia di spettatori, laboratori. E ancora la fotografia in corso Matteotti, musica e teatro di strada al tempio d’Apollo, laboratori per liberare la fantasia dei più piccoli in piazza Minerva, dove troveranno spazio anche gli Infioratori di Noto; concertini in Piazza Archimede; presentazioni di libri nel Cortile del Palazzo Comunale di piazza Minerva. Novità di quest’anno gli stand enogastronomici al Foro Italico.

Tutti gli spettacoli e gli eventi si terranno la sera open air. Ognuno potrà scegliere lo spettacolo o il recital o il concerto o le mostre che più gradirà, accedendovi gratuitamente.

Co-protagonista dell’evento sarà la città stessa che vedrà il suo centro storico ospitare un’emozionante scenografia messa a disposizione dall’INDA, partner del festival di quest’anno: un’enorme sfinge di 8 metri, proveniente dallo spettacolo «Edipo Re» andato in scena nelle settimane scorse al teatro Antico, scruterà con il suo sguardo misterioso Piazza Duomo.

Gran finale sabato 6 Luglio, in piazza Duomo sul Sagrato della Cattedrale, si svolgerà la serata conclusiva, presentato da Mimmo Contestabile, per la consegna del PREMIO ARCHIMEDE, riconoscimento destinato ai giovani talenti vincitori del Festival e ai personaggi dello spettacolo e della cultura che si sono spesi per l’infanzia.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti

www.festearchimedee.it

www.facebook.com/festearchimedee

Ufficio stampa Fiorella Girardo


Postato da Luke Socio Onorario  il 03/07/2013 | Commenta


Turismo Industriale a Siracusa?

Per ora è soltanto un'idea, forse anche un'opportunità, visto che la Sfida Internazionale che IBM ha lanciato per far diventare Siracusa una Smarter City l'annovera tra le sue sei raccomandazioni fondamentali per il futuro: cambiare le prospettive industriali, integrare l'industria al turismo, introdurre tecnologie emergenti. Queste le parole chiavi del rapporto finale IBM sul tema della trasformazione industriale del Polo Petrolchimico di Siracusa, ormai in declino ma con qualche eccezione d'eccellenza. Ma cos'è il Turismo Industriale? E' un turismo di nicchia, in costante crescita, che ruota attorno all'interesse per un sito industriale, spesso fortemente legato a un marchio. Avete mai visitato la Fabbrica della Guinness a Dublino? E' una delle attrazioni più gettonate d'Irlanda! Alcune centrali idroelettriche italiane forniscono un altro esempio illuminante. Che siano funzionanti o dimessi, i processi ed i luoghi industriali che ambiscono a diventare siti di turismo industriale hanno certamente bisogno di organizzazione, coordinamento, promozione, integrazione territoriale.

Potremo allora un giorno essere accompagnati in un viaggio didattico-esplorativo attraverso l'evoluzione delle tecnologie industriali, dal dopoguerra ad oggi? Seguendo lungo la via il loro travagliato rapporto con le testimonianze archeologiche e naturalistiche dell'area, per giungere ad una delle pochissime centrali solari al mondo funzionante anche di notte?

Turismo Industriale


Postato da Luke Socio Onorario  il 02/02/2013 | Commenta


Mostre, Incontri, festeggiamenti dicembrini a Siracusa

Dicembre è tradizionalmente un mese di festegiamenti, soprattutto a Siracusa, che celebra la sua Santa Patrona, con la processione di Santa Lucia, il 13 Dicembre, e l'Ottava' di Santa Lucia, 20 Dicembre, in cui siracusani e turisti curiosi assistono alla traslazione del simulacro argenteo della Santa tra la Chiesa di Santa Lucia alla Borgata e la Cattedrale in Ortigia. (Dettagli)

Tra gli Eventi in programma nei prossimi giorni a Siracusa segnaliamo inoltre:

  • Mostra di Franco Sarnari
  • Mostra 'Il Tempo, la pietra' - Minerali e Rocce di Sicilia
  • Note per Lucia - Concerto di Musica Sacra
  • Canto di Natale
  • Natale Bio@THE HUB SIRACUSA
  • 'Maratona del Cuore' - Passegiata Podistica - Domenica 11


    Postato da Luke Socio Onorario  il 07/12/2011 | Commenta


  • Eventi Glamour di fine Settembre a Siracusa

    Gli ultimi giorni di Settembre rappresentano per molti versi un periodo di transizione, in cui, acquietato lo stress da rientro, si è maggiormente predisposti ad investire su qualcosa di nuovo, di rinnovato, di innovativo. Non è dunque un caso se anche gli eventi organizzati in questo periodo richiamano con decisa attenzione i temi del cambiamento e dell'innovazione. Nel mondo del teatro innanzitutto, con "Frontiere Liquide" e nel mondo dei social media, con "Social Innovation Week".

    Frontiere Liquide, dal 22 al 29 Settembre in Ortigia, si presenta come una serie di incontri, riflessioni, eventi e manifestazioni teatrali all'interno del cantiere del Teatro Verga. La presenza di un cantiere aperto simboleggia uno spazio in divenire, proteso verso l'idea di fare di Ortigia uno dei siti più qualificati del Teatro del Mediterraneo, metafora dei cambiamenti della nostra società attuale, dove la flessibilità è un valore indispensabile. Ampio spazio ai nuovi autori dunque, dal 25 al 27, ed una Maratona di Teatro, il 28. Calendario Frontiere Liquide

    Social Innovation Week, dal 23 al 24 Settembre in Ortigia, ripropone l'idea di "cantiere". Cantiere di un progretto che cresce, che ha bisogno di stimoli ambientali per modellarsi nella forma più appropriata, che ambisce a diventare incubatore di progetti e di imprese "Social". Il 23 sarà presentato un workshop dal titolo "Fare impresa verde", per una imprenditorialità attenta alla sostenibilità ambientale e sociale. il 24 assisteremo ad una "sfilata" di persone che hanno lanciato idee e progetti per attrarre innovazione in Sicilia, o sono in procinto di farlo. A seguire, Brainstorming ed aperitivo green per tutti. Programma Social Innovation Week


    Postato da Luke Socio Onorario  il 17/09/2011 | Commenta


    A metà Aprile la cultura è protagonista, anche a Siracusa.

    La settimana della cultura, promossa dal Ministero dei Beni Culturali, giunge quest'anno alla sua tredicisima edizione. Diversi gli appuntamenti, le mostre ed i concerti previsti per l'occasione, affiancati dalla possibilità di visitare gratuitamente i musei ed i siti archeologici regionali, tra Sabato 9 e Domenica 17 Aprile.

    Ecco di seguito alcuni link di sicuro interesse:

    Regione Sicilia - Provincia di Siracusa - Eventi a Siracusa, Noto, Lentini, Augusta e Palazzolo Acreide

    Aperture Straordinarie ed Eventi a Siracusa

    Incontri teatrali in Sicilia

    Lettura di testi scelti, animazione creativa e laboratori artistici per bambini; perfino una maratona di lettura in occasione della settimana a cavallo della Giornata Mondiale del Libro, il 23 Aprile


    Postato da Luke Socio Onorario  il 07/04/2011 | Vedi commenti (1) | Commenta


    Il Treno Barocco riparte da Siracusa e Ragusa

    Oggi 27 di Marzo riparte da Siracusa il treno che più ha fatto parlare di sè nella scorsa stagione turistica, raccogliendo consensi ed attenzioni. Battezzato Treno del Barocco, è molto piu' di un treno storico in viaggio tra città d'arte, è un'escursione guidata di un'intera giornata alla scoperta dei tesori barocchi della Val di Noto. L'itinerario prevede, a domeniche alterne, partenze da Siracusa e Ragusa e sosta e visite guidate nei comuni di Noto, Scicli, Modica. 20 euro il costo del biglietto per gli adulti, comprensivo del viaggio e del coupon per le visite, una riduzione intorno al 50% è prevista per i ragazzi sotto i 12 anni. I treni in partenza da Siracusa prevedono la sosta di quasi 3 ore a Ragusa Ibla, mentre quelli in partenza dal capoluogo ibleo prevedono una visita turistica di quasi 3 ore nella città aretusea.

    La frequenza dei treni appare un pò scarsa, l'affluenza dei vacanzieri ne decreterà lo sviluppo, ma nel frattempo si stanno sviluppando iniziative collaterali, a tema simile, come il Treno di Montalbano.

    Il calendario delle prossime partenze è il seguente (Ottobre escluso, in Rosa le partenze da Ragusa , in Azzurro le partenze da Siracusa):



    Postato da Luke Socio Onorario  il 27/03/2011 | Vedi commenti (1) | Commenta


    Iniziativa di successo non si cambia, si rilancia!

    E' stato battezzato "Treno Barocco", ma è piu' che un viaggio in treno tra i luoghi del barocco siciliano. E' un'escursione di una giornata intera alla scoperta dei tesori barocchi della Val di Noto, un'esperienza unica, ricca di fascino storico ed artistico. Le domeniche di Agosto e Settembre, giornate dedicate all'iniziativa, hanno registrato un successo superiore alle attese, tanto che è stato deciso di riproporre l'appuntamento per le prime 4 domeniche di Ottobre. Si parte da Siracusa, ore 8.45, e si toccano le città di Noto, Scicli, Modica e Ragusa. Il viaggio però, non termina in stazione. Il costo del biglietto, 16 euro per gli adulti e 9 euro per i ragazzi tra i 4 ed i 12 anni, comprende le escursioni in navetta con guida turistica tra le stazioni delle quattro città raggiunte ed i rispettivi centri storici. Si torna in serata a Siracusa con la netta sensazione di appagamento culturale-paesaggistico.

    Oltre alle prossime domeniche, si pensa già alla replica dell'iniziativa per la prossima primavera, con possibile estensione alle partenze in senso contrario (da Ragusa a Siracusa e ritorno). Il numero da chiarare per prenotare è quello dell'ufficio turistico del comune di Modica, 0932-759634, le mattine feriali, tra le 9 e le 13.


    Postato da Luke Socio Onorario  il 29/09/2010 | Vedi commenti (1) | Commenta


    Le fragole ed i fiori

    In provincia di Siracusa, Le Fragole ed i Fiori sono i temi dominanti di due interesanti appuntamenti primaverili della tradizione turistico-gastronomica locale.

    Il primo, e piu' famoso, è quello dell'Infiorata di Noto, che si tiene regolarmente a metà Maggio da ormai 31 anni, con la sua coreografica e colorata espressività floreale, lungo la scalinata piu' suggestiva della città. Parecchi sono gli appuntamenti a corredo di questa manifestazione, che raggiunge il suo apice d'interesse nel weekend che va dal 15 al 17 di maggio. Il programma dettagliato è disponibile a questo link.

    Il secondo appuntamento, per i piu' golosi, è quello della Festa della Fragola, giunto alla sua sesta edizione, che anche quest'anno si terrà all'Ippodromo del Mediterraneo, a due passi da Cassibile. Stands espositivi con degustazione di prodotti tipici locali faranno da cornice per tutto il weekend del 1 Maggio a spettacoli canori e cabarettistici (SASA' SALVAGGIO Venerdì 30 Aprile, ore 21).


    Postato da Luke Socio Onorario  il 29/04/2010 | Commenta


    Eventi Estivi 2008 a Siracusa e provincia

    Cosa faremo quest'estate nelle calde e spensierate serate siracusane? Accanto ai ritrovi tipici della stagione, un ricco ventaglio di proposte culturali comincia a rendersi disponibile, mano mano che la stagione entra nel suo clou.

    In città ritorna anche quest'anno, dal 6 Luglio all' 8 di Agosto, la rassegna LatomiArte: spettacoli, teatro, danza, musica, fotografia nella bella cornice delle Latomie.

    A Fontane Bianche invece, il PalaLive ospiterà per una serie di concerti ed esibizioni, un alternanza di artisti nazionali d'avanguardia (Zucchero, Roy Paci, Antonello Venditti per citarne alcuni). Si parte il 22 Luglio per terminare il 28 di Agosto.

    Per i golosi ed i ghiottoni, segnaliamo invece una iniziativa dedicata alla tradizione enogastronomica siciliana: Di cotte e di crude è una vera e propria mostra/mercato dei prodotti siciliani d'eccellenza. L'appuntamente è fissato al Parco Commerciale di Belvedere - Auchan per quasi tutti i sabati del periodo estivo, dal 5 Luglio al 16 di Agosto.

    Per chi ha la fortuna di trovarsi stabilmente nelle località balneari a sud di Siracusa, citiamo invece il Noto Music Festival, una tradizione per la città netina, di cui è stato da recente pubblicato il programma 2008.


    Postato da Romy Socio Onorario  il 12/07/2008 | Vedi commenti (1) | Commenta


    Un audioguida per i turisti in visita a Siracusa!

    Con piacere citiamo attraverso queste pagine una lodevole iniziativa del comune di Siracusa. E' da qualche giorno disponibile, sul sito internet della municipalità aretusea, una audioguida turistica disponibile in diversi formati audio (mp3, ipod, wma) che consente al turista in visita a Siracusa di scaricare preventivamente sul proprio PC o palmare i file audio con le descrizione dei monumenti, delle chiese e dei luoghi turistici piu' significativi del comprensorio turistico cittadino, e di ascoltarli successivamente sul proprio lettore audio portatile passeggiando spensieratamente in giro per la città! Ampia la gamma dei luoghi turistici descritti, buono il livello di approfondimento. Assolutamente da non perdere!

    Audioguida su Siracusa


    Postato da Luke Socio Onorario  il 19/03/2008 | Vedi commenti (1) | Commenta


    44° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Greco di Siracusa

    Mancano ormai meno di due mesi all' edizione 2008 delle rappresentazioni classiche al teatro greco di Siracusa. Un appuntamento irrununciabile per tutti i cultori delle rappresentazioni teatrali, un' esperienza emozionante per chi non è appassionato di teatro. E' già l'atmosfera e la suggestione del luogo in cui si tiene lo spettacolo a fare la differenza. Quest'anno il programma prevede una trilogia di opere classiche, l'Orestiade di Eschilo, composta da Agamennone, Coefore ed Eumenedi. Le vicende mitologiche narrate sono quelle di Agamennone, Clitennestra, Oreste e le Erinni. A giorni alterni, salvo rare eccezioni, dall'8 di Maggio al 22 di Giugno saranno in scena un giorno l'Agamennone, un giorno le Coefore e le Eumenidi in sequenza. Maggiori informazioni sul sito dell'INDA: www.indafondazione.org



    Postato da Romy Socio Onorario  il 09/03/2008 | Vedi commenti (1) | Commenta


    Curiosità e statistiche energetiche : Inverni miti a Siracusa!

    L'innalzamento dei valori termici medi degli ultimi anni è oramai un fenomeno messo ripetutamente all'attenzione dell’opinione pubblica mondiale. Al di là però dei valori medi di temperatura registrati in una regione o in una macroarea geografica, la variabilità termica media tra un comune ed un altro può essere anche assai significativa, in un paese come l’Italia dove la variabilità orografica ed altimetrica favorisce la creazione di microclimi molto diversi tra loro. Già nel 1993 con decreto del presidente della repubblica gli oltre 8000 comuni italiani sono stati suddivisi in 6 fasce climatiche, differenziate in base alla differenza che si registra statisticamente nei periodi piu' freddi dell'anno rispetto alla temperatura ideale di 20 gradi centigradi. Ciò è stato fatto principalmente per ragioni energetiche, per regolare l'esercizio e la manutenzione degli impianti termici.

    L'unità di misura che ci consente di stabilire in che fascia ricada un dato comune dal punto di vista della rigidità degli inverni, è quella dei gradi giorno. Maggiore è il numero dei gradi giorno misurati nel corso dei mesi freddi, maggiore è la distanza che si registra dalla temperatura ideale di 20 gradi centigradi.

    Con una media di 799 gradi giorno, Siracusa è tra gli 83 comuni italiani (circa l'1% sul totale, dislocati tra Sicilia, Calabria e Sardegna) che registrano un numero di Gradi Giorno inferiore a 800.

    Il record assoluto di vicinanza alla temperatura ideale di 20 gradi spetta al comune di Lampedusa e Linosa, con poco piu' di 560 gradi giorno, mentre Sestriere, con 5165 gradi giorno, è il comune mediamente piu' freddo d'Italia. Piu' arduo è invece stabilire la posizione relativa dei comuni in termini di temperatura percepita, visto che in tal caso il valore assoluto di temperatura andrebbe pesato rispetto a parametri quali l'intensità media del vento e l'umidità relativa.

    Per chi ha vive a Siracusa, comunque, questi numeri confermano la popolare riluttanza all'idea di vivere in un comune freddo, quale potrebbe essere Milano, con i suoi 2404 Gradi Giorno, o Torino, con i suoi 2617 Gradi Giorno.

    Siracusa è avvantaggiata rispetto a tantissimi altri comuni italiani dal punto di vista energetico, sia per la moderata escursione termica su base annua, e sia anche per la latitudine a cui si trova, che rende economicamente più vantaggiosa l’installazione di impianti fotovoltaici.

    Ed infatti qualcuno se ne è accorto. Il 16 Gennaio 2008 è stato presentato a Catania un progetto di Enel.si che porterà a costruire in 3-4 anni parchi fotovoltaici di buona potenza. In particolare, quello previsto nel siracusano sara' uno dei piu' grandi impianti fotovoltaici d' Europa.

    Certo, se poi in ambiente domestico si adottassero gli stessi accorgimenti che si utilizzano nei comuni del nord per diminuire la dispersione termica degli ambienti... le bollette dei siracusani sarebbero davvero leggere…


    Postato da Luke Socio Onorario  il 29/02/2008 | Commenta


    Quel marchio vince ma non convince: assegnati i premi del concorso sul marchio e logotipo di Siracusa

    Il 18 Gennaio scorso sono stati ufficializzati i risultati del concorso internazionale per la realizzazione del marchio e logo della città di Siracusa, che ha ispirato ed impegnato piu' di 400 artisti e professionisti italiani e stranieri. Numerosi i progetti provenienti dall'estero, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Croazia, Slovenia, USA, Canada e Australia in particolare, segno del fatto che Siracusa è conosciuta ed amata ben al di fuori dei meri confini geografici italiani. Il progetto del fiorentino Gianni Sinni è stato insignito del primo premio della giuria. I delfini della monetizzazione aretusea e l'alfabeto greco i segni distintivi del logo proposto, che nonostante la ricercatezza e la raffinatezza della realizzazione non hanno impedito la nascita di alcuni velati malcontenti, legati all'assenza, nel logo, di molti dei potenziali tratti canonici che contraddistinguono e alimentano la rinomanza di Siracusa nel mondo. Non vogliamo in questa sede alimentare le polemiche legate alle presunte irregolarità o vizi di forma associati al concorso. Si è già scritto altrove in lungo ed in largo che il vincitore del premio della giuria è membro del consiglio di amministrazione dell'associazione che ha fornito consulenza al comune per la realizzazione del concorso, e che nella giuria del concorso figurava un altro membro del consiglio direttivo della medesima associazione, l'AIAP. Ci chiediamo invece se il marchio che ha vinto il primo premio della giuria abbia tutte le carte in regola dal punto di vista espressivo per essere apprezzato e citato con orgoglio dai siracusani. Quello sulla base del quale gli operatori del settore turistico della città possano sviluppare con entusiasmo i propri progetti e le proprie iniziative commerciali.

    E' vero che chi innova offre spesso spunti che vanno al di là dei rigidi schemi della tradizione, e costruisce richiami che oltrepassano i contenuti espressivi prevedibili e già tracciati, ma il progetto vincitore ci sembra avere una caratterizzazione iconografica molto forte, che in poco o nulla richiama la forza evocativa del patrimonio storico, archeologico e culturale di Siracusa. Avremmo preferito un progetto senza richiami iconografici forti, o un progetto dai richiami iconografici forti direttamente collegati a ciò che Siracusa, figlia di invidiate tradizioni di storia e cultura millenarie, è in grado di offrire a chi la visita. In questo ci sembra peccare il progetto vincitore, pur nella sua valida realizzazione tecnica che non ci permettiamo di giudicare. Ci auguriamo invece che il tempo possa dare ragione a questo progetto vincitore, per il bene di Siracusa, e che alle resistenze iniziali faccia seguito una piena accettazione del marchio. Nel frattempo tuttavia, vogliamo farci promotori di una iniziativa finalizzata ad allargare a tutti gli interessati la possibilità di esprimersi in prima persona su gli altri progetti presentati al concorso.

    Accanto a quello della giuria ufficiale, quale altro progetto vincerà il premio della giuria popolare??? A questo link www.splendidsiracusa.it/marchiosiracusa.asp un sondaggio per votare i progetti che più sono piaciuti a chi ha davvero Siracusa nel cuore.


    Postato da Luke Socio Onorario  il 03/02/2008 | Commenta


    A passeggio per i giardini di Villa Reinmann

    Per gli amanti della natura e della storia Villa Reinmann può rappresentare una divagazione interessante all’interno di una visita di più giorni a Siracusa. L’occasione per fare una bella passeggiata nel verde e fare propria nel contempo una vibrante sensazione del mondo che cambia.


    La villa, costruita alla fine del diciannovesimo secolo, fu acquistata nel 1933 da una nobildonna danese, Christiane Reinmann, che la abbellì negli anni di giardini dal gusto romantico e di specie botaniche provenienti da tutto il mondo (piu’ di 150). Nel 1976, la Reinmann decise di lasciare in eredità la Villa al Comune di Siracusa, perché la destinasse a perenne sede di attività formative ed educative, con lo scopo di contribuire al progresso civile della città. Oasi verde immersa in una delle arterie oggi piu’ trafficate ed edificate della città, a due passi dal Parco Archeologico di Siracusa, Villa Reinmann mantiene oggi come allora il fascino di una dimensione romantica del vivere quotidiano, dove poter rimanere a guardare o a meditare per un attimo, tra la natura rigogliosa dei suoi giardini e i suoi punti di osservazione che un tempo consentivano di abbracciare con lo sguardo Ortigia e l’intero porto grande della città, e che oggi testimoniano invece quanto e come la vita dell’uomo si sia trasformata in pochi anni. I giardini della villa possono essere visitati tutti i giorni feriali dalle 9 alle 13.



    Postato da Luke Socio Onorario  il 29/07/2007 | Commenta


    Noto ancora protagonista: Riapre la Cattedrale

    Dopo dieci anni di lavori, un progetto lungo ed impegnativo, riapre oggi il più insigne monumento di Noto, considerato uno dei piu' importanti simboli del barocco siciliano, ed inserito tra i patrimoni Unesco dell'Umanità. La riapertura è stata resa possibile grazie all’intervento dello Stato, che ha investito risorse per riconsegnare agli Italiani ed al mondo intero questo spettacolare monumento, crollato per due terzi nel 1996 a seguito dei danni strutturali riportati dopo il terremoto che scosse la provincia di Siracusa nel 1990 e che ne indebolì alcuni pilastri portanti.


    Arriva in contemporanea, e forse ad effetto, la notizia della rinuncia parziale ai permessi di trivellazione petrolifera sull’area della Val di Noto da parte della società texana Panther Oil, che si limiterà ad effettuare le trivellazioni al di fuori delle zone di maggiore interesse artistico e turistico e comunque non all’interno del territorio dichiarato patrimonio Unesco. La Regione Siciliana stava comunque approntando un disegno di legge per evitare un inqualificabile scempio, sollecitata, tra le altre, dall’iniziativa di Andrea Camilleri, fattosi promotore di una
    raccolta di firme a difesa del sito Unesco.


    Postato da Romy Socio Onorario  il 18/06/2007 | Commenta


    43° ciclo di spettacoli classici al teatro greco di Siracusa

    E' iniziata la nuova stagione teatrale INDA al teatro greco di Siracusa. Quest'anno le rappresentazioni grece classiche saranno Le Trachinie di Sofocle ed Eracle di Euripide.

    Alcune foto di rappresentazioni classiche sono disponibili sul nostro sito


    Postato da Luke Socio Onorario  il 10/05/2007 | Commenta


    Torna Ortigiafestival - Quinta Edizione

    A pochi giorni dalla conclusione del 42° ciclo di rappresentazioni classiche greche, Il teatro d'avanguardia ritorna a Siracusa. Ortigia e l'area archeologica della città faranno da palcoscenico alla quinta edizione del festival, in programma dal 10 al 30 di Luglio. Undici spettacoli ambientati in alcuni tra i luoghi piu' significativi di Siracusa: le latomie del Paradiso, la chiesa di San Giovannello, il Palazzo del Governo, per chiudere infine in Piazza Duomo con una spettacolare parata ispirata ai colori dei quadri di Mirò, ideata dall'artista catalano Baixas. Potete trovare il programma completo su |www.ortigiafestival.it|


    Postato da Luke Socio Onorario  il 26/06/2006 | Commenta


    Al via il 42° ciclo di rappresentazioni classiche al teatro greco

    Il primo spettacolo della stagione teatrale 2006 di rappresentazioni grece classiche INDA è ormai alle porte, programmato per Giovedì 11 Maggio, al teatro greco di Siracusa. In scena a rotazione fino al 25 di Giugno due Tragedie di Euripide: Le troiane ed Ecuba. L'atmosfera magica del teatro greco farà ancora una volta da cornice ad un imperdibile connubio di scenografia, costumi e recitazione artistica che hanno pochi eguali nel mondo. Presentiamo nel seguito il calendario ufficiale del 42° ciclo di rappresentazioni. Un quadro sinottico dei prezzi e delle modalità di pagamento sono reparibili sul sito ufficiale dell' INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico): |www.indafondazione.org|


    Postato da Luke Socio Onorario  il 08/05/2006 | Commenta


    Fondazione Edoardo Garrone onlus

    Siracusa sarà presto sede di un centro Internazionale di studi in Economia del Turismo Culturale. E' questo uno tra i più ambiziosi progetti dedicati alla nostra città che vede come promotore la Fondazione Edoardo Garrone onlus. Nata a Genova dalla San Quirico spa e dalla Erg spa, la Fondazione è promotrice di eventi di tipo culturale, sociale, a carattere scientifico e di ricerca. L'istituzione di un corso triennale di alta formazione in economia del turismo culturale è il fiore all'occhiello delle diverse iniziative finalizzate all'arricchimento socio-economico e culturale del territorio siracusano che la fondazione intende promuovere e sostenere.


    Postato da Luke Socio Onorario  il 14/01/2006 | Commenta









    Siti Amici Consigliati:

    Certificazioni Energetiche a Milano e Lombardia

    Visual-case.it - Case in Vendita ed in Affitto


    Notizie per Categoria
     
    Archeologia (5)
    Arte (2)
    Avventura (2)
    Catania (7)
    Cultura (21)
    Enogastronomia (7)
    Eolie (2)
    Eventi (34)
    Mare (11)
    Meteo (5)
    Musica (7)
    Natura (3)
    Palermo (4)
    Patrimonio UNESCO (5)
    Ragusa (1)
    Sicilia (17)
    Siracusa (85)
    Teatro (17)
    Tradizioni (8)
    Trapani (2)
    Turismo (26)
    Vacanze (8)
    Viaggi (12)

     


    Copyright 2015 Splendid Siracusa - All Rights Reserved


    Realizzazione findamix.it -